Corona non perdona

di Diderot