I padri lontani di Marina Jarre

di Alessandro Tenaglia

Marta Barone, curatrice di questa nuova edizione di questo libro irrinunciabile, apre il suo saggio introduttivo, dal titolo ‘La caparbia distanza’, con la seguente frase: «Marina Jarre è stata un grande e protratto mistero». Tutto è in questo titolo e…

La notte che arrivai al caffè Gijón di Francisco Umbral

di Lorenzo Leone

Esce, per la prima volta in Italia, per le Edizioni Settecolori, La notte che arrivai al caffè Gijón di Francisco Umbral (1932-2007), scrittore spagnolo che ha passato la sua vita a Madrid, autore di un cospicuo numero di libri e…

Appunti da un’Apocalisse di Mark O’Connell

di Stefano Aiello

Un viaggio terribile e affascinante, da non ignorare come imperativo morale. Questo Appunti da un’Apocalisse di Mark O’Connell è un insieme di meditazioni escatologiche intelligente e disturbante scritto così bene, con acume e spessore introspettivo, da poter benissimo venire scambiato…

Viaggio a Treblinka di Diana Wichtel

di Fancesca Fiorentin

Battaglia Edizioni pubblica, nel 2020, Viaggio a Treblinka, di Diana Wichtel, uscito in prima edizione in Nuova Zelanda nel 2017 per l’editore Awa Press. Il nostro pensiero va subito a L’inferno di Treblinka di Vasilij Grossman, un libro che ricostruisce…

La più bella estate di Federico Pace

di Stefano Aiello

Come quando da ragazzino avevo in pagella voti alti ma 7 in condotta e mia madre mi diceva: «Ma come devo fare con te?»… Ma come devo fare con Federico Pace? Ho provato con Senza volo, ho provato con…

Tra le cose e gli altri di Ivan Ruccione

di Riccardo Sapia

Un paio di giorni fa ho inciampato su questo libro letto lo scorso anno. Non è un romanzo, non è nemmeno un racconto, è un deposito di micro-narrazioni che hanno l’autonomia delle storie strutturate e finite, quelle storie che vivono…

Sfondate la porta ed entrate nella stanza buia di Enrico Macioci

di Riccardo Sapia

Si legge per passare il tempo, si legge per acquisire informazioni e si legge, soprattutto, per riflettere, per fermare l’attenzione su qualcosa che fino a quel momento ci era molto probabilmente scivolata via; e ciò, il più delle volte, succede…