Abbronzati a sinistra di Elio Paoloni

di Lorenzo Leone

Un romanzo? Forse un reportage o, meglio, un diario di viaggio in cui si avverte però l’incongruenza di una stesura ex post, poiché l’autore, proprio lui, dichiara di non aver scritto una sola riga lungo il cammino verso Santiago…

Verrà il lupetto grigio di Brian Phillips

di Lorenzo Leone

Chissà che Adelphi non intenda tradurre per intero Impossible Owls, Essays from the Ends of the World (Gufi impossibili…), raccolta di saggi nonché primo libro di Brian Phillips, giovane scrittore americano (firma di «Frantland», «MTV News», «New York…

La mia lettera al mondo di Emily Dickinson

di Rita Bompadre

La mia lettera al mondo di Emily Dickinson (Interno Poesia Editore) è una silenziosa ed autentica testimonianza intimista, un’opera che infiamma elemosine d’amore, travolge la pena come un dolore prolungato, accompagna lusinghe arrendevoli nell’indifferenza di ogni inclinazione umana. In memoria…

Dolore di V.S. Naipaul

di Lorenzo Leone

Il primo numero della collana ‘Microgrammi’ di Adelphi, collana di testi digitali ‘figlia’ delle attuali circostanze disgraziate, è un piccolo testo di V.S. Naipaul. Secondo la concisissima e ‘icastica’ nota editoriale lo scritto, che è apparso sul «New Yorker» il…

Tu sei l’erba e la terra di Antonia Pozzi

di Rita Bompadre

Tu sei l’erba e la terra” di Antonia Pozzi (Garzanti Editore 2020) è una dichiarazione indistinta di solitudine sfumata nel disincanto dell’anima, appassionata e struggente, in un’unica e sconfinata poesia d’amore che la poetessa ha rivelato per tutta…

L’imitazion del vero di Ezio Sinigaglia

di Lorenzo Leone

Dirà così, abbastanza provocatoriamente il recensore di questo libro, che per comprendere L’imitazion del vero di Ezio Sinigaglia occorre aver letto il Sofista di Platone. Dirà così, e subito revocherà il ‘detto’ – lo ha fatto – per non scoraggiare…

Nulla di ordinario su Wislawa Szymborska di Michal Rusinek

di Rita Bompadre

Il libro di Michal Rusinek “Nulla di ordinario su Wislawa Szymborska” (Adelphi Edizioni) è una memorabile e privilegiata visita alla spontanea ed affabile dimora della poesia, luogo devoto dell’ispirazione e placida permanenza dello stupore e dell’immensità, nell’inattesa…