Roberto Chilosi

di Cabaret Bisanzio

kilo40 anni, alto, bello, intelligente, modesto, insegnante di canoa, guida rafting, hydrospeed, triatleta, free-climber, canoista estremo, giornalista, 15ino, lettore onnivoro, super dotato, fotografo, socialmente impegnato, moralmente integerrimo, sensibile, affascinante, caritatevole, generoso, gentile, educato, colto, pulito, maturo.

Dal 1996 naviga sulla Dora Baltea esaltando orde di rafter sulle rapide piu´ impegnative dell´ intero arco alpino, dall´alto della sua incredibile esperienza internazionale, avendo pagaiato, con la sua canoa, in tutti e cinque i continenti.

Dal 2005 insaziabile lettore 15ino, unisce la passione della lettura a quella del sesso piu’ sfrenato, singolo o di gruppo.

Di Borgo Val di Taro in provincia di Parma, da buon emiliano conserva la simpatia e l´amore per la buona cucina, unita ad un´insaziabile voglia di divertirsi, con tutto e tutti. Padre di famiglia, responsabile e serio, tratta i rafter, canoisti, hydrospeeder, scrittori in erba e anche quelli gia’ affermati come fossero suoi figli, severo ma giusto, implacabile e tenero.

Collabora con numerose riviste specializzate di out-door, dove realizza i resoconti delle sue spedizioni canoistiche internazionali, delle sue imprese sportive ai limiti dello scibile.

Fulcro, durante la settimana, di una notissima industria ceramica, il venerdi´ sera smette la giacca e la cravatta per precipitarsi a Morgex, dove con impegno totale e incondizionato, si presta al popolo chiassoso e goliardico del week-end e eleargisce recensioni ai giovani scrittori come fossero benedizioni.

email: robertokilosi[at]yahoo.it
post su Cabaret Bisanzio