Addio. Il romanzo della fine del lavoro di Angelo Ferracuti

di Danilo Cucuzzo

Io sono un gatto di Natsume Sōseki

di Silvana Arrighi

La caduta delle consonanti intervocaliche di Cristovão Tezza

di Danilo Cucuzzo

Le cose che restano di Jenny Offill

di Danilo Cucuzzo

Non smetto di aver freddo di Emilia Bersabea Cirillo

di Silvana Arrighi

Grande come l’universo di Jón Kalman Stefánsson

di Silvana Arrighi

Germinale di Emile Zola (traduttore Camillo Sbarbaro).

di Silvana Arrighi