Quella sòla di Gregory Roberts

di Filippo Bologna