La vita finora di Raul Montanari

di Silvana Arrighi

“Per raccontare quella che è stata forse l’unica vera avventura della mia vita, e di sicuro la più sinistra e impressionante, devo tornare con la memoria a quel primo viaggio che feci il 2 settembre del 2016, dopo aver accettato

Quando sarai nel vento di Gianfranco Di Fiore

di Ippolita Luzzo

Il libro è stata candidato al Premio Strega e fino al 19 aprile, data della scelta dei 12 finalisti, sono stata convinta che avrebbe partecipato alla cinquina. Non è stato così e mi rammarico però penso che ci saranno altri…

Cuori cicatrizzati di Max Blecher

di Massimo Sola

L’autore del romanzo è un giovane talento rumeno o, per meglio dire, era un giovane talento perché Blecher è morto nel 1938 a soli ventinove anni; ma per noi, dato che il suo libro è stato da poco tradotto e…

Il buon vino del signor Weston di Theodore F. Powys

di Silvana Arrighi

“Il 20 novembre 1923, alle tre e mezzo del pomeriggio, un furgone Ford di quelli comunemente usati in Inghilterra per consegnare merci nei distretti rurali, sostava davanti al Rod and Lion Hotel di Maidenbridge” […] “…le fiancate del furgone, come

Si scioglie di Lize Spit

di Massimo Sola

Eva, la giovane insegnante protagonista del romanzo, intenzionata a fare i conti con il proprio passato, a chiudere una partita che è rimasta aperta come una ferita che il tempo non è riuscito a cicatrizzare tanto era profonda, accetta l’invito

Nella perfida terra di Dio di Omar Di Monopoli

di Massimo Sola

Prima di tutto il paesaggio entro cui vivono i protagonisti del romanzo: In lontananza, velati dalla caligine, i cupi boccagli delle ciminiere dell’impianto siderurgico striavano il cielo con plumbee volute di fumo.” “Là fuori carcasse d’auto sfasciate giacevano capovolte

Isola di Siri Ranva Hjelm Jacobsen

di Silvana Arrighi

“Il bosco artificiale è in alto, lontano da tutto. I pini sono giovani e rachitici. Battuti dal vento. Sente il rumore. Da lassù il villaggio sembra piccolo. Le case dormono rivolte verso il fiordo. I tetti mandano un lieve riflesso