Il grande Slam di Charles Webb

di Enzo Baranelli

Avviso ai naviganti:
in “Il grande Slam” di Charles Webb non troverete un solo dialogo, (come invece accade nelle altre sue opere) ma semplicemente discorsi indiretti (lei mi disse, io risposi, io ammisi, concordai, le ricordai, lei mi…

Così ha inizio il male di Javier Marías

di Danilo Cucuzzo

«“Così ha inizio il male e il peggio resta indietro”, questo dice la citazione di Shakespeare che Muriel aveva parafrasato riferendosi al beneficio o alla convenienza, al danno relativamente minore, che si ha quando si rinuncia a sapere quello che…

Siamo tutti completamente fuori di noi di Karen Joy Fowler

di Danilo Cucuzzo

Siamo tutti completamente fuori di noi, vincitore del prestigioso PEN/Faulkner Award nel 2014, portato in Italia da Ponte alle Grazie all’inizio del 2015 nella traduzione di Laura Berna e scritto da Karen Joy Fowler – famosa in tutto il…

Due uomini buoni di Arturo Pérez-Reverte

di Silvana Arrighi

“Immaginare un duello all’alba, nella Parigi della fine del XIII secolo, non è difficile. Basta aver letto alcuni libri e aver visto qualche film. Raccontarlo per iscritto è una cosa un po’ più complessa. E utilizzarlo per l’incipit di un

Variazioni in rosso di Rodolfo Walsh

di Danilo Cucuzzo


“Variazioni in rosso” è preceduto da “L’avventura delle bozze” e seguito da “Assassinio a distanza” in questa raccolta di 3 racconti aventi per protagonista Daniel Hernández, impiegato presso la casa editrice Corsario e dotato di un talento naturale per le…

Cattivi di Maurizio Torchio

di Danilo Cucuzzo

«Il carcere non serve a restituire al mondo. È fatto per chiudere, coprire, cicatrizzare. Può chiudere in modo sporco e caotico, oppure sterile e giusto.» “Cattivi”, secondo romanzo del torinese Maurizio Torchio, non è un libro consolatorio o appesantito da…

Vacche amiche (un’autobiografia non autorizzata) di Aldo Busi

di Silvana Arrighi

“Qui in vestaglia, con tutte queste feste di fine anno in arrivo, senza una cena in cui dividere anche in tre o in sei o in nove un capitone marinato, un veglione, senza un fuoco d’artificio da guardare insieme, senza