Il tamburo di latta di Günter Grass

di Silvana Arrighi

“Non lo nego: sono ricoverato in un manicomio; il mio infermiere mi osserva di continuo, quasi non mi toglie gli occhi di dosso; mi scruta anche attraverso lo spioncino della porta, ma il suo sguardo non può penetrarmi poiché egli

Senza consenso di Jon Krakauer

di Danilo Cucuzzo

«Molte donne conoscono fin troppo bene uomini […] che hanno una tale convinzione della propria precedenza da restare sordi quando una donna dice, “No, grazie” oppure “Non sono interessata” o, addirittura, “Fottiti, farabutto”.» Prendendo spunto dagli eventi occorsi…

Monte Carlo di Peter Terrin

di Danilo Cucuzzo

«Poi segue uno di quegli strani momenti in cui tutti sono in attesa di quello che sta per succedere, tutti i presenti alla griglia di partenza e nelle tribune lungo il Boulevard Albert 1er, perfino il principe, tacciono all’improvviso. Tacciono

Il richiamo della foresta di Jack London – tradotto da Michele Mari

di Silvana Arrighi

Il richiamo della foresta è un romanzo che non ha bisogno di presentazioni. Si potrebbe pensare forse che non avesse bisogno nemmeno di una nuova traduzione in lingua italiana, dal momento che ne esistono già a decine, anche curate da…

I nazisti della porta accanto di Eric Lichtblau

di Enzo Baranelli

Oltre due anni e mezzo di ricerche volte a seguire le tracce dei nazisti negli Stati Uniti sono condensati nel lavoro del premio Pulitzer, Eric Lichtblau, “I nazisti della porta accanto“, pubblicato in Italia da Bollati Boringhieri. Il…

Il figlio maschio di Giuseppina Torregrossa

di Silvana Arrighi

Certamente attratta dalla copertina che richiama dipinti di Tamara de Lempicka (ma firmata dall’australiana contemporanea Catherine Abel, che a Tamara si ispira), nonché dalla sinossi che mi annunciava una saga familiare imperniata su figure femminili e sui libri, ho affrontato…

Eclissi di Ezio Sinigaglia

di Lorenzo Leone

Le metafore della scrittura – dove la scrittura è già metafora – sono spesso legate all’attività dell’amanuense, del calligrafo. Quante volte, per esempio, ci è capitato di leggere di un romanzo, di un racconto, di una lirica, a segnalare una…