A proposito di Majorana di Javier Argüello

di Ippolita Luzzo

Per chi non sia mai stato un paio di giorni senza vedere terra è molto difficile capire quanto possa essere destabilizzante la bonaccia. Tecnicamente si tratta solo di totale assenza di vento. Che sarà mai? penserà qualcuno. Ebbene, in mare

Raccontami tu di Maristella Lippolis

di Silvana Arrighi

Come sempre, quando ci si imbatte in un libro edito da L’Iguana, la bella grafica del disegno di copertina prospetta al lettore quale ne sarà il contenuto. Tre donne sedute composte su una panchina, e un cane ai piedi di…

Le prime quindici vite di Harry August di Claire North

di Ippolita Luzzo

Ritorna nelle librerie a oltre due anni di distanza un classico della casa Editrice NNE.  “Nel 1983, quando la prima stazione spaziale internazionale precipitò a terra in fiamme, uccidendo tutto l’equipaggio, decine di migliaia di persone morirono alle Maldive

Canzone d’amore da un tempo difficile di Roland M. Schernikau

di Enzo Baranelli

La lingua è elettrica e guizzante, Schernikau non usa neppure le lettere maiuscole, ultima ribellione a un codice, a una regola. E sono le regole quelle che schiacciano “b.” il protagonista di “Canzone d’amore da un tempo difficile”.…

La Resistenza del Maschio di Elisabetta Bucciarelli

di Ippolita Luzzo

In tempi di molestie di maschi verso femmine, molestie avvenute nella notte dei tempi, il libro di Elisabetta Bucciarelli delinea un altro maschio. Comincia con alcune poesie C’è sempre qualcosa di assente che mi tormenta. (Camille Claudel) L’Anima si

Lincoln nel Bardo di George Saunders

di Danilo Cucuzzo

Il primo romanzo di George Saunders non poteva che caratterizzarsi per lo stile originale. L’apprezzato autore di Pastoralia, Il declino delle guerre civili americane e Dieci dicembre, costruisce il suo Lincoln nel Bardo utilizzando una serie di testimonianze…

Leggenda privata di Michele Mari

di Silvana Arrighi

“Quante cose devo farci stare in poche pagine? Solitudine, palpitazioni, nevrosi: ecco, intanto con questo trìlogo ho già raccontato il grosso; il resto sono i soldatini dipinti con gli smalti Humbrol-Enamel, le Mercury, i disegni con la Rapidograph Rotring Koh-I-Noor