Alice Scolamacchia

di Cabaret Bisanzio

Alice Scolamacchia non ama parlare di sé e non si stancherà mai di ripeterlo ogni volta che qualcuno le chiede di descriversi. Quando, però, è necessario farlo, prova a concentrarsi e non pensare troppo mentre pensa e scrive.

Lavora seriamente da quasi sei anni nello stesso posto e nel frattempo è riuscita a fare di una passione un lavoro meno serioso ma molto più nelle sue corde: ha aperto insieme a Lara (poteva chiamarsi altrimenti?) l’Agenzia Letteraria “Maestri e Margherite”. Dopo aver lavorato per quasi sei anni come editor e redattore editoriale per un’Agenzia Letteraria romana, l’idea di mettersi in proprio le è sembrata inevitabile.

Ama leggere, quasi di tutto, dagli ingredienti sulle scatole dei biscotti, ai romanzi più disparati; fatica con i saggi, suda quando ha in mano romanzi fantasy, ama solo un certo tipo di poesia. Cinema, letteratura, preparare dolci e momenti di solitudine soddisfatta da dedicare solo a se stessa, sono le fughe che preferisce e potendo lo farebbe tutte le volte che i pensieri cominciano ad affollarsi prepotentemente nella sua mente. Ma sarebbe tutti i giorni e quindi… aspetta paziente che arrivi il momento giusto…

email: alice.s[at]tin.it
post su Cabaret Bisanzio