Rael

di Cabaret Bisanzio

Nata a Torino nei primi anni ‘70, presente nell’antologia Quote Rosa – Ed. Fernandel, vive su quel ramo del lago di Como e non apprezza minimamente Manzoni.

Tabagista, caffeinomane, adora fare la finta sommelier, viaggiare in treno e in moto, comperare scarpe che non metterà mai perché troppo scomode.

Ama la campagna piemontese, il mare ligure, i gatti, i cani, i jeans, l’hardware e il software, i regali a sorpresa, i complessi industriali dismessi, la neve, ricevere e-mails e sms.

Ha in odio istintivo l’area urbana milanese, il cioccolato e il caffè nei dolci, le donne che vanno al bagno assieme, l’ufologia e tutto ciò che non ha una spiegazione scientifica, la Polonia, gli estremismi politici e religiosi e le risse televisive.

Vorrebbe andare in vacanza in Israele e nel sud della Gran Bretagna, fare assolutamente nulla tutto il giorno e vivere di rendita grazie all’eredità da  qualche zio d’America, aprire una libreria-enoteca-caffetteria e riuscire a mettere le scarpe scomode che compra.

Attualmente la trovate sul sito www.rael-is-real.org , il suo tumblr è www.mrmozorising.tumblr.com ed è orgogliosamente sceneggiatrice di fumetti su Coreingrapho.

email:
post su Cabaret Bisanzio