Guido Catalano

di Cabaret Bisanzio

la barba di catalanoGuido Catalano nasce il 6/2/1971 a Torino.

Nel 2000 pubblica il suo primo libro “I cani hanno sempre ragione” (Seed).
L’esigenza di divulgazione porta l’autore ad esibirsi in pubblico. I suoi spettacoli, una fusione di readings poetici e cabaret, spesso con accompagnamento musicale, approdano con successo in vari locali torinesi. Partecipa a varie manifestazioni artistiche in tutta Italia.
Nel 2003 pubblica il suo secondo libro “Sono un poeta, cara” (Seed) la cui prefazione è curata da Roberto “Freak” Antoni, leader del gruppo rock demenziale “Skiantos”, con il quale inizia una collaborazione che lo porta ad esibirsi in serate di cabaret a Bologna e in altre località italiane.

Dal 2004 collabora con il musicista e cantautore Andrea Gattico e la violinista Mayumi Suzuki a vari progetti artistici, (“Catalano Poetic Experience”, “Senza limoni può essere la fine”, “Suicidarsi non ha senso se prima non fai fuori un po’ di gente che ti sta sul culo”). Spettacoli di poesia-cabaret, canzoni e traduzioni simultanee in e dal giapponese.

Dall’aprile al giugno 2005 partecipa come ospite fisso, in qualità di poeta, alla trasmissione di MTV “True Line”, condotta da Camila Raznovich.

Da tre anni partecipa al Laboratorio Zelig di Torino.

Alcune poesie di Guido Catalano sono state pubblicate nei volumi “Poeti ad alta voce – Antologia di poetry slam” (Giraldi Editore, 2005), “Indovina chi sviene a cena: manuale pratico per chi non sa cucinare e non ha alcuna intenzione di imparare” di Silvia Lessona (De Agostini, 2005). “Non c’è gusto in Italia ad essere dementi” di Roberto “Freak” Antoni (Pendragon, 2005), “Incastrimetrici” (Arcipelago Edizioni, 2006), antologia di poeti e rappers italiani.

Dal gennaio 2006 collabora col settimanale “Giò” (inserto de La Stampa) in qualità di opinionista.

Nel marzo 2006 esce il CD “Sbronzi all’all’alba senza sigarette” (Tremannaje Productions). Testi di Catalano, musiche di Gattico & Suzuki.

Nel gennaio del 2007 esce “I cani hanno sempre ragione 3.0” (Seed), terza edizione riveduta, corretta e ampliata del primo suo libro.

Due poesie di Guido Catalano sono presenti nel cd Ironikontemporaneo 2 di Roberto “Freak” Antoni e Alessandra Mostacci uscito per i tipi de Latlantide a gennaio 2007.

Nel gennaio 2007 fonda insieme ad Arsenio Bravuomo e Andrea Gattico la radio web “Radio catrame 19”.

Possiede anche un blog di livello: www.guidocatalano.it


email: catalanoguido[at]libero.it
post su Cabaret Bisanzio