Cabaret Bisanzio, laboratorio di finzioni > Giudizi Universali > I mille autunni di Jacob de Zoet di David Mitchell

I mille autunni di Jacob de Zoet di David Mitchell

di Enzo Baranelli

Un romanzo storico accurato, ricco di sfumature e sottotrame, David Mitchell spiazza i suoi lettori e impartisce una lezione di stile e anche di amore per la narrativa. E’ il raccontare ciò che interessa, quello che avvicina il lettore alle vicende di de Zoet, funzionario della Compagnia Olandese delle Indie Orientali. Il Giappone, chiuso al mondo del 1800, ha una sola porta e da lì transitano i commerci dell’Olanda e i destini di più di una persona. Testo malinconico e autunnale, fin dal titolo (anche in originale), un romanzo che parla di amore e abbandono. Giudizio: 4/5.


1.11.2010 Feed Stampa