Cabaret Bisanzio, laboratorio di finzioni > Letture > Cose su cui poi ci torno

Cose su cui poi ci torno

di Loreppina Eccetera

le guide dell'internetsMolto in corsa: segnalo un lungo, approfondito e interessante intervento di Wu Ming dal titolo significativo: Ni Epic 4.0: la trasfigurazione del mito e l’abbattimento delle barriere di genere. Segnalo anche l’ottimo intervento di Girolamo di Michele su Carmilla.

La vostra eccetera a met di un libro molto bello scritto da una donna coraggiosa. Ci torno presto. Sul comodino, l’ultimo noir di Violetta Bellocchio. E’ d’obbligo un poi vi dico.

Su Sorelle d’Italia, un post su cui meditare a lungo.

Sulla questione Veronica, difficile dire qualcosa di sensato. Qui ci vorrebbe il Genna del magistrale Italia de profundis. Al riguardo, poi chiedo a Wu Ming 1 cosa ne penso e vi dico.

Una domanda: solo a me d fastidio la Mazzantini con la M maiuscola? (Mi rispondo da sola per evitare polemiche: assolutamente s).


7.05.2009 Commenta Feed Stampa