Cabaret Bisanzio, laboratorio di finzioni > Societ > In memoria

In memoria

di Cabaret Bisanzio

In memoria dei bambini:

Ludovica Centi di sei mesi,
Marija Chernova di otto anni,
Alexandro e Lorenzo De Felice, quattro e tre anni,
Boshti El Sajet di tre anni,
Andrea Esposito di tre anni,
Giuseppina Germinelli di sette anni,
Antonio Ioavan Ghiroceanu di quattro mesi,
Francesco Giugno di un anno e mezzo,
Francesca Milani di nove anni
Silviu Daniel Muntean di sei anni

e delle altre vittime dei costruttori mafiosi e dei politici loro complici, oggi Cabaret Bisanzio rimane in silenzio.


10.04.2009 2 Commenti Feed Stampa