Cabaret Bisanzio, laboratorio di finzioni > Giudizi Universali > J. P. Manchette e J. Tardi, “Griffu”

J. P. Manchette e J. Tardi, “Griffu”

di Sauro Sandroni

Hard boiled a fumetti. Manchette gioca con i clichè del genere, padroneggiandoli a piacimento e scherzandoci su. Forse Tardi non è il mio disegnatore preferito (un po’ troppo sporco), ma alla fine il risultato è abbastanza roccioso.  4/5


3.04.2009 Feed Stampa

1 Commento

Commenta
  • Commento di Arco, 15.04.2009 #

    Sì, buon risultato. Sicuramente migliore del “petit bleu de la Côte Ouest”, disegnato da Tardi “a babbo morto” (Manchette non c’era più da dieci anni), dove il disegnatore ha più in mente Léo Malet che Manchette. Personalmente, di Tardi preferisco la sua versione a fumetti di “Le cri du peuple”, grande affresco popolare della Comune di Parigi.