Cabaret Bisanzio, laboratorio di finzioni > Zibaldone > Fanculo la new age

Fanculo la new age

di Ludovica Anselmo

sas_02.jpg

Mi manca molto il piccolo medio imprenditore affranto dalla sua mediocrit. Quel nostro vuoto quotidiano combattuto a suon di gadgets. Outlets. Bevande gassate. French manicure. Vernissage. Perfino il Circolo della Vela e quelle tue polo schifosine col collo inamidato.

Ammettilo: tre mesi in India non t’han fatto bene. Prima di quel tuo lavoro per Raffaella Carr conoscevo bene il mio nemico. Si litigava per il cane e per il film da vedere al cinema ma almeno c’era ancora quell’unico schizzo di vitalit tra noi, un disprezzo sottile e tenace, e anche il sesso non che fosse granch ma insomma, avevo imparato a destreggiarmi bene nel nostro psicotico pantano.

Ma ora sei diverso: Calcutta e i suoi bambini orfani t’han cambiato. Sei rimasto per un mese a reclutare per conto dello sponsor le faccine pi tristi, quelle con gli occhi pi strizzati dalla fame, che avrebbero fatto veramente pena. Per cui. Ora. Spiegami: cosa ci hai da fare il mistico? Almeno togliti i mocassini Diego Dalla Valle!

Abituata com’ero a quotidiane e borghesi lagnanze tipo cazzo che vuoto che ci ho dentro, mi hai privato di quel sacrosanto diritto occidentale a riceverne comprensione. “Pensa ai bambini dell’India”. M’hai tolto il gusto ad imbrattarmi del segno principale della mia misera appartenenza borghese: il tedio. D’un tratto solo la fame nel mondo ha veramente importanza.
Un po’ di tempo fa sono corsa da te: Mia madre ricoverata in terapia intensiva. E’ caduta da un albero. Ha un trauma cranico. E’ grave, molto grave e tu, raccogliendo in un respiro tutta la pace dei sensi, ti sei pronunciato: Chiedi a Dio di scambiare la tua vita con quella di tua madre. Se ci tieni cos tanto.

Per cui quando il mio collega ieri m’ha proposto un giro con la sua nuova Mercedes per inaugurare il varo del mezzo non m’ parso vero. Giretto, sushi e aperitivo. D, ti va? e quando poi, mettendo la quinta, lui mi ha detto: Sai, sono veramente felice che tu abbia voluto condividere questo momento cos importante con me io allora l’ho baciato immediatamente. Fanculo la new age.


20.09.2008 3 Commenti Feed Stampa