Cabaret Bisanzio, laboratorio di finzioni > Zibaldone > Due o tre motivi per i quali odio gli anni ’80

Due o tre motivi per i quali odio gli anni ’80

di Sauro Sandroni

Vista la piacevole conversazione venutasi a creare nei giorni scorsi su CB, ho creduto di dovere spiegare con argomentazioni un poco pi approfondite la mia avversione per la decade che va dal 1 gennaio 1980 al 31 dicembre 1989. Ecco, dunque, alcuni dei motivi che in passato mi hanno spinto a dire “gli Anni ’80 sono merda”:

1) Politico: Gli Anni ’80 votano UDC (sono iscritti alla sezione di Milano2, “Card. Marcinkus”). Ditemi voi se vi pare poco.

2) Rignanesco: Quando ero piccolo (erano gli anni ’80) gli Anni ’80 mi molestarono, anche se poi forse pare che non fosse vero, dice.

3) Montecristico: Visto che erano invidiosi del mio successo come capitano di vascello, gli Anni ’80 scrissero una lettera finta (insieme ai loro compari Montego, Caderousse e Danglars) con la quale mi accusavano di essere bonapartista, e per colpa loro mi sono fatto 14 anni di galera al castello d’If. Vabb, certo, poi sono uscito e mi sono vendicato uccidendoli tutti (per uccidere gli Anni ’80 bastato staccare la luce ai sintetizzatori), ma questo non toglie che mi sia rimasto addosso un certo qual giramento di coglioni.

4) Musicale: Gli Anni ‘8o sono per i Beatles, mentre io (dovendo proprio scegliere) ero pi per i Rolling Stones.

5) Sanitario: Sono allergico. Ogni volta che sento “Enola Gay” mi si chiude l’epiglottide e rischio di morire. Una volta mia cugina mi fece sentire una compilation che si chiamava “One Shot 80”: mi salvarono con una lavanda gastrica alle orecchie e una flebo (a base di un loop di Stairway to Heaven) sparata direttamente nella corteccia cerebrale.

6) Cartaginese: Quando ero bambino, mio padre Asdrubale mi fece giurare (insieme ai miei fratelli Amilcare e Magone) che avrei provato odio eterno per Roma. Dopo, quando le guerre puniche erano gi finite, leggendo le righe piccole del giuramento che mi fece firmare (Asdrubale era un gran figlio di puttana), ho scoperto che nell’odio erano compresi anche il Milan, i crostini con il fegato e, soprattutto, gli Anni ’80.

7) Ecologico: Gli Anni ’80 consumano un fotto di carbone. E non venitemi a dire che non possono fare altrimenti: gli Anni ’90, per dire, hanno installato i pannelli solari e adesso vendono elettricit pulita all’Enel. Basterebbe volerlo.

8) Atavico: Quando l’uomo abitava nelle caverne, gli Anni ’80 erano il suo principale rivale nella lotta per la sopravvivenza: quei fottuti bastardi ci rubavano tutte le punte di selce delle frecce (li usavano come spalline per le giacche) e ci cancellavano le pitture rupestri, sostituendole con riproduzioni spray dei lavori di Keith Haring.

9) Supercazzolico: Nel caso di Sandy Marton terapia tapioco come se fosse antani dei video della supercazzola, sebbene anche la musica prematurata Anni ’80, ma con fuochi fatui. Sbiliguda.

10) Passional-sentimentale: Quando stavamo insieme, gli Anni ’80 mi tradirono con il mio migliore amico, gli Anni ’70, e io non l’ho mai superato. Dal loro connubio nacque un bambino, che chiamarono The Artist Formerly Know As Prince, che poi ho riconosciuto come figlio mio e al quale voglio un mucchio di bene.

11) Fiorentino: Gli Anni ’80 hanno votato s alla tramvia in centro storico a Firenze. Io non sono d’accordo, perch secondo me ci stava meglio un bell’aeroporto.

12) Satanico: Gli Anni ’80 sono pieni di dischi che, se li suoni al contrario, puoi sentire dei messaggi subliminali che dicono: “la musica degli Anni ’80 meglio suonata all’indietro che in avanti”.

13) Infantile: Perch s.

14) Radiofonico: Perch, durante gli Anni ’80, i video killed the radio star. Ma i video erano solo gli esecutori materiali: i mandanti erano gli Anni ’80.

15) Culinario: Negli Anni ’80 la rucola non era ancora stata scoperta.


22.02.2008 33 Commenti Feed Stampa