Cabaret Bisanzio, laboratorio di finzioni > Bysanzino > Destra o sinistra: dipende dai geni?

Destra o sinistra: dipende dai geni?

di Edo Grandinetti

Essere di destra o di sinistra non dipenderebbe dalla nostra volontà – o dall’educazione ricevuta – ma dal corredo genetico. Progressisti – o conservatori – quindi si nascerebbe, quindi, e non si diventerebbe. Dal Corriere.it

Il caso Bondi manda in crisi gli scienziati: geni confusi o semplice ritardo?


31.01.2008 Feed Stampa

3 Commenti

Commenta
  • Commento di francesco, 31.01.2008 #

    io son sempre per i geni confusi ;-)

  • Commento di Edo Grandinetti, 31.01.2008 #

    Quindi, rileggendo ho capito che, quindi, al giornalista del Corriere, piace la parola “quindi”, quindi. (E un sondaggio come quello che c’è sul Corriere non l’ho mai fatto manco io).

  • Commento di andrea, 31.01.2008 #

    Per non parlare di casi quali quello di Paolo Guzzanti e Paolo Liguori, o addirittura quello di Clemente Mastella, che riescono a contraddire sia la teoria dell’esistenza di un’intelligenza superiore (se esiste ed è davvero un’intelligenza, perché esistono?) sia quella dell’evoluzione (se con l’evoluzione un essere vivente migliora, perché esistono?), riportando invece in auge la teoria lamarkiana dell’adattamento, che spiega meglio la loro esistenza e prosperità.