Cabaret Bisanzio, laboratorio di finzioni > Zibaldone > Grande concorso Stacchia!

Grande concorso Stacchia!

di Cav. Marcello Stacchia

Calendario StacchiaCe lo avete chiesto in tantissimi. Ce lo avete implorato supplicandoci. Ce lo avete fatto a peperini ma, alla fine, in un moto di magnanimit il Cav. Stacchia ha deciso di mettere in palio il rarissimo, prestigiosissimo CALENDARIO STACCHIA 2008!!!

Potevamo regalarvelo, magari allegandolo a prestigiosi quotidiani come “Il Duemila”. Potevamo metterlo in vendita in tutte le migliori edicole… E INVECE NO! Manco per idea! Ve lo dovete guadagnare!

E allora: sotto a chi tocca! Penna in mano e BUONA FORTUNA!!!

VINCI UN ANNO CON LA STACCHIA!
concorso letterario a premi

Disciplinare del concorso
Il presente concorso disciplinato dalle seguenti regole, tutte parimenti inderogabili e sancite a pena di esclusione e grande vergonia:

a. fatto divieto di partecipare al concorso ai giovini (o anche non giovini) uomi sessuali, donne sessuali, e minoranze varie (ad es. musi gialli);

b. fatto divieto di trattare temi che anche lontanamente echeggino umanit sessuale e quantaltro indicato alla lettera precedente;

c. fatto divieto di partecipare al concorso ai giovini drogati, o che comunque assumono sostanze stupefacenti (ad es., iniettarsi la marijuana o leccare la coccoina);

d. fatto divieto di partecipare al concorso ai giovini che si tirano le spuniette, che dai e dai, poi si diventa ciechi e chiss che si scrive e vengono pure i peli sulle mani;

e. fatto divieto di partecipare al concorso ai giovini con il motociclo col motore truccato (ad es. Polini), che la notte vanno sulle strade a scorrimento veloce e si mettono su una ruota sola per impressionare donne o, peggio ancora, uomi sessuali;

f. fatto divieto di partecipare al concorso ai giovini che rincasano la notte tardi e alla mamma che gli chiede Ma dove sei stato fino a questora? E cos questodore acre che ti accompania?, rispondono Mamma, lasciami stare, sono grande ormai;

g. fatto divieto di partecipare al concorso ai giovini che lestate vanno in vacanza in quei posti tipo Giamaica, Amsterdam, Marrachesch, che quando tornano gli fanno il folio di via e loro introducono sul suolo patrio sostanze quali quelle sub c.;

h. fatto divieto di partecipare al concorso ai giovini mancini; alla Stacchia si fa tutto con la destra!

i. fatto divieto di partecipare al concorso ai giovini che si intrattengono abitualmente, o anche occasionalmente, con i giovanotti delle precedenti categorie.

Categorie letterarie originali
I concorrenti potranno cimentarsi nelle seguenti categorie:

a. “Il fanciullo che in te”: pensierini delle elementari (ad es.: “il mio pap”, “le mie vacanze”, “il mio cane Fido”, “Il mio autore STACCHIA preferito” ecc…)

b. “Mettilo nell’HAIKU!”: mettete il vostro pensiero in forma HAIKU, se ne siete capaci! (tema libero)

c. “Facci una SAGA!”: Saga epica in 20 parole (necessaria presenza di almeno un eroe, sua famiglia, antieroe, mostri, battaglia e viaggio iniziatico. E se vi avanza spazio, anche un vello d’oro)

Tutte le opere originali diventeranno propriet della “STACCHIA EDIZIONI” e potranno essere pubblicate sul sito della Edizioni Stacchia e/o sul sito presente Cabaret Bisanzio ad insindacabile giudizio del comitato di redazione.

Termini del concorso e modalit di invio delle opere originali
Tutte le opere originali dovranno essere inviate al seguente indirizzo di posta elettronica: cav.marcellostacchia@libero.it ENTRO E NON OLTRE il 31 dicembre 2007.

Comitato di Redazione giudicante
Presidente: Cav. Marcello Stacchia
Vice Presidente: Luciano Steregoni
Comitato dei Saggi: Rossano Fiunda, Fabio Toncarelli, Roberto Marinati, Rodolfo Frenia, Massimo Alberto Conchia

Buona Fortuna!!!


20.12.2007 10 Commenti Feed Stampa